Tempo di lettura: 1 minuto

confindustria lecce2LECCE – Confindustria Lecce esprime profondo cordoglio alla famiglia Barbarossa per la morte di Maurizio, l’operaio edile deceduto ieri nel cantiere della zona industriale di Lecce e manifesta la propria vicinanza all’impresa Leo Constructions, esecutrice dei lavori.

Oggi – afferma il presidente di Confindustria Lecce, Piernicola Leone de Castrisdi fronte alla tragedia della perdita di una vita umana, le imprese dell’Associazione riaffermano il proprio impegno a garantire il massimo della sicurezza sui luoghi di lavoro, sia sul versante degli investimenti in attrezzature, sia su quello della formazione dei lavoratori. La perdita dolorosa ed insostituibile di un uomo, di un collaboratore rimane  un dramma inaccettabile per la famiglia, per l’impresa, per la società civile”. Confindustria CCIAA

Confindustria Lecce ribadisce, anche rispetto alle preoccupazioni delle Organizzazioni Sindacali di categoria, che le imprese associate hanno sempre prestato – e continueranno a farlo per il futuro – massima collaborazione e disponibilità per la tutela dei propri lavoratori, per il miglioramento delle condizioni degli ambienti di lavoro e per l’innalzamento dei livelli di sicurezza.

Occorre infine sottolineare – conclude Leone de Castris – che le imprese rappresentano un inestimabile valore per l’intera collettività e come tale vanno difese e tutelate”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.