Tempo di lettura: 2 minuti

Pep-GuardiolaLECCE – Il popolare magazine statunitense “Forbes” ha stilato una particolare classifica dei 10 allenatori più ricchi del mondo. In base alle risultanze dell’indagine, è lo spagnolo Pep Guardiola, attuale allenatore del Bayern Monaco e fresco vincitore della Bundesliga tedesca, il “Paperone delle panchine”, con un ingaggio superiore ai 17 milioni di dollari.

Si tratta di una cifra da intendersi a livello “lordo” anche se, nello specifico, la graduatoria non può tener conto di eventuali premi partita, premi ad obiettivo e benefit speciali previsti o concordati caso per caso. Allo stesso modo, l’indagine non considera gli accordi legati alla sponsorizzazione di marchi od eventi che rappresentano una “voce” considerevole nel guadagno annuale di ciascun personaggio di spicco nel mondo dello sport in generale e non solo del calcio.Jose Mourinho

A seguire l’ex tecnico del Barcellona troviamo sul secondo gradino dell’ipotetico podio lo “Special OneJosè Mourinho, oggi tornato ad essere l’allenatore del Chelsea del presidente plenipotenziario Roman Abramovic, che porta a casa uno stipendio pari a 12,2 milioni di dollari, mentre terzo si è piazzato l’ex tecnico della Juventus e della Nazionale Italiana, ossia Marcello Lippi già da un paio d’anni emigrato di lusso in Cina, dove guida la formazione dello Guangzhou, con una cifra che supera di poco i 10 milioni di dollari a stagione.

Fabio CapelloPassato in rassegna il podio, nella particolare ed invidiabile classifica redatta dalla rivista americana Forbes, tra i fortunati “paperoni” compaiono anche altri mister italiani quali “don” Fabio Capello, che ricopre oggi il ruolo di Commissario tecnico della Federazione calcistica russa, a cui vanno 9,4 milioni, una cifra che gli vale il quarto posto. Buon piazzamento anche per l’ex allenatore di Juventus, Milan, Parma e Paris Saint Germain, vale a dire Carletto Ancelotti. Il tecnico del Real Madrid si attesta infatti a quota 7,6 milioni all’anno, ossia al quinto posto assoluto. Chiude la classifica l’allenatore del Benfica, Jorge Jesus che percepisce “solo” 3,9 milioni di dollari. Una cifra che probabilmente lo può consolare dalla delusione di aver perso ieri la finale di Europa League.

Di seguito, ecco la classifica completa:

1 – Pep Guardiola (Bayern Monaco): 17 milioni di dollari

2 – Josè Mourinho (Chelsea): 12,2 milioni

3 – Marcello Lippi (Guangzhou): 10,1 milioni

4 – Fabio Capello (Russia): 9,4 milioni

5 – Carlo Ancelotti (Real Madrid): 7,6 milioni

6 – Arsene Wenger (Arsenal): 7,2 milioni

7 – Gerardo Martino (Barcellona): 5,4 milioni

8 – Jurgen Klopp (Borussia Dortmund): 4,3 milioni

9 – Manuel Pellegrini (Manchester City): 4,15 milioni

10 – Jorge Jesus (Benfica): 3,9 milioni.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.