Tempo di lettura: 1 minuto

Schumacher  Sabine Kehm, la manager di Michael Schumacher, attraverso le pagine del giornale tedesco BILD torna a parlare: “Ci sono segnali incoraggianti”, sembrerebbe infatti che il pilota tedesco (in stato di coma artificiale dal 29 dicembre scorso all’ospedale di Grenoble, in Francia) mostri momenti di coscienza. “Ci sono forti e incoraggianti progressi nella fase di risveglio. Lo stiamo assistendo nella sua lunga e difficile lotta, affiancati dai medici dell’ospedale di Grenoble, e rimaniamo fiduciosi. Vi vogliamo ringraziare per la costante partecipazione. Nello stesso tempo ribadiamo ancora una volta l’invito a comprendere la nostra volontà di non voler entrare nei dettagli per proteggere la privacy di Michael e della sua famiglia e per permettere ai dottori di continuare a lavorare in pace” , ha continuato la Kehm, smentendo infine l’indiscrezione trapelata secondo la quale la famiglia stesse pensando a trasferire il sette volte campione del mondo nell’abitazione di famiglia in Svizzera.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.