Tempo di lettura: 1 minuto

Il Salento fa sorridere i suoi atleti anche nel Judo. Si sono svolte nei giorni scorsi le qualificazioni regionali per la fase finale del Campionato Italiano Juniores Maschile e Femminile di judo, in programma durante il prossimo weekend a Fidenza.  Cinque gli atleti salentini che si sono distinti nelle categorie maschili e femminili, staccando un biglietto per l’importante competizione.

In particolare, nella categoria dei 90 kg, Danilo Corrado della Judo Club Ruffano ha confermato il buon momento che sta attraversando andando a vincere contro atleti di associazioni blasonate tra cui la Nuova Linea Sport di Taranto, che schierava Michele Panarelli, battuto in finale.

Nel settore femminile, invece, in virtù della fase sperimentale voluta dalla Federazione, tutte le atlete che hanno gareggiato si sono qualificate proprio in virtù della loro partecipazione alla fase regionale nelle rispettive categorie di peso. Quindi, a tentare l’assalto al titolo italiano saranno: Flavia Rausa della Nuova Jamato Casarano, Beatrice Sicuro della Nuova Judo Nippon Martano e Alberta Vincenti della Judo Club di Ruffano nella categoria 63 kg; Laura Griffini della Nuova Judo Nippon Martano nella cat. 70 kg.

«La qualificazione di ben cinque atleti nei primi posti delle rispettive categorie, fa ben sperare per questa finale nazionale  –ha affermato il delegato provinciale della FIJLKAM Gianfranco Marchello Quindi, oltre che ai ragazzi per l’importante risultato ottenuto, bisogna ringraziare per il lavoro fatto a monte i tecnici che li hanno allenati fino a farli arrivare alla fase nazionale, vale a dire Milvia Toma per la Nuova Jamato Casarano, Roberto Orlando per la Judo Club di Ruffano e Cosimo Sicuro per la Nuova Judo Nippon Martano».

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.