Tempo di lettura: 1 minuto

Simone FerrareseLECCE – Simone Ferrarese è stato giudicato il miglior velista italiano dell’anno (categoria Under 25). La serata di premiazione della XXI edizione del “Velista dell’Anno”, organizzata da Acciari Consulting, si è svolta lo scorso 18 marzo a Villa Miani, a Roma. Il riconoscimento al giovane leccese è giunto esattamente 20 anni dopo quello ottenuto dal padre, Roberto.

Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco Paolo Perrone: “Ho appreso con grande gioia la notizia della conquista da parte di Simone Ferrarese del titolo di Velista dell’anno. Un grande riconoscimento ricevuto in campo internazionale che conferma la bontà del lavoro svolto. Il 2013, infatti, è stato un anno d’oro per Simone, capace di aggiudicarsi la prestigiosa “Giacca rossa” alla Congressional Cup a Long Beach, la più antica e prestigiosa regata velica del mondo, dove è riuscito a battere anche il timoniere di Alinghi, Ed Baird, una vera e propria leggenda della vela internazionale; la terza tappa del World Match Racing Tour, disputatasi in Svezia e l’ottavo posto assoluto nella classifica mondiale del Match Race. E’ la dimostrazione che la passione, l’impegno, i sacrifici quotidiani danno i loro frutti: sono certo che Simone saprà ripercorrere le orme dei suoi zii, i fratelli Montefusco, che hanno regalato tante soddisfazioni alla Vela italiana facendosi apprezzare in tutto il mondo con le loro straordinarie imprese. Ora per lui si prospettano nuove e affascinanti avventure. Ad maiora, Simone!”

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.