Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE (Car. Tom.) – “Vincere partita dopo partita senza pensare al primo posto, perchè le vittorie aiutano a conquistare altre vittorie”: così il difensore centrale giallorosso Giuseppe Abruzzese che mantiene i piedi per terra, nonostante le quattro vittorie di fila del “suo” Lecce e i relativi passi falsi del Perugia. L’ex capitano del Crotone parla della gara a due facce con l’Ascoli, della prossima partita di venerdì in casa del Viareggio e della voglia di conquistare la tanto desiderata serie cadetta. E ricorda con il sorriso il gol in giallorosso contro il Gubbio segnato a distanza di 12 anni dall’unico precedente messo a segno in un Ancona-Lecce 1-3 del dicembre 2002.

Qui di seguito l’intervista al difensore di Andria, classe ’81, andata già in onda ieri sera nella trasmissione de “Leccezionale Tv”, in diretta su Canale 8 (c. 92) ed in streaming su questo sito.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.