Tempo di lettura: 1 minuto

Lecce-Ascoli, leccezionale.itLECCE (di Carmen Tommasi) – Lecce-Ascoli è l’anticipo, che andrà in scena questa sera al “Via del Mare”, valido per la nona giornata di ritorno del girone B di Lega Pro. Lerda perde nel reparto avanzato Doumbia e Zigoni per infortunio, mentre Barraco nei giorni scorsi è stato a riposo per uno stato influenzale, ma fa parte della lista dei convocati. Sono ancora out Sacilotto, Diniz e Bellazzini per i rispettivi problemi fisici. Il tecnico di Fossano dovrebbe ripartire dal 4-2-3-1 vincente a Gubbio e non ha ancora deciso chi tra Caglioni e Perucchini partirà in porta dal primo minuto. In difesa rientra Vinetot dalla squalifica, ma il francese dovrebbe accomodarsi in panchina.

Destro non ha ancora a disposizione Conocchioli, ma in difesa ritrova Di Gennaro, Schiavino e Scognamillo. Restano a casa Giovannini e Gragnoli. Out per problemi fisici Russo, in porta ci sarà di nuovo Pazzagli. Possibile l’esordio in bianconero dal primo minuto dell’ex giallorosso Cipriani in avanti supportato da Tripoli e Colomba. Centrocampo a tre con Capece vertice basso affiancato da Greco e Carpani.

Le probabili formazioni:

LECCE (4-2-3-1) Perucchini; D’Ambrosio, Martinez, Abruzzese, Lopez; Papini, Amodio; Ferreira Pinto, Bogliacino, Beretta ; Miccoli. A disposizione: Caglioni, Sales, Vinetot, Salvi, De Rose, Barraco, Gaetani. Allenatore: Franco Lerda.

ASCOLI (4-3-3) Pazzagli; Di Gennaro, Scognamillo, Magliocchetti, Giacomini; Carpani, Capece, Greco; Tripoli, Cipriani, Colomba. A disposizione: Ronchi, Schiavino, Gandelli, Iotti, Minnozzi, De Julis, Ruzzier. Allenatore: Flavio Destro.

ARBITRO Marco Bellotti di Verona.

STADIO “Via del Mare”, fischio d’inizio ore 20:45.

 

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.