Tempo di lettura: 1 minuto

Nella seduta di rifinitura che il Lecce di Lerda  svolgerà oggi, alle 18,30, al “Via del Mare” non ci sarà Fabrizio Miccoli.  L’ex Palermo è a Roma per l’audizione davanti alla Commissione Disciplinare. L’attaccante era stato deferito per le frasi gravemente oltraggiose alla memoria del giudice Giovanni Falcone, definito “fango” e dette ai tempi Palermo. La frase, per cui il giocatore si è abbondantemente scusato, è uscita fuori durante un’intercettazione ambientale disposta dalla procura antimafia di Palermo. Miccoli ora rischia una “pesate” multa a livello sportivo ed in sede penale ha ricevuto l’avviso di garanzia dalla Procura palermitana. Il capitano giallorosso ci sarà, comunque,  per la sfida di domani sera contro i marchigiani di Destro, in programma alle 20:45 al “Via del Mare”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.