Tempo di lettura: 1 minuto
palazzi
Stefano Palazzi, foto fonte web

Il Procuratore federale Stefano Palazzi ha chiesto l’esclusione per il derby farsa Salernitana-Nocerina dei molossi, in quanto si ravvisa la “responsabilità diretta” per la Nocerina.

Chiede, così, l’esclusione dalla Lega Pro e diecimila euro di multa. Quattro anni e sei mesi sono chiesti per Luigi Benevento, che si è dimesso in mattinata; l’aggravante per lui è la carica ricoperta.

Inoltre chiede 3 anni e 6 mesi per tutti gli altri deferiti: Gaetano Fontana (allenatore), Salvatore Fusco (allenatore in seconda), Giovanni Rosati (medico sociale) e per i giocatori Carlo Cremaschi, Domenico Danti, Davide Evacuo, Luca Ficarrotta, Edmunde Etse Hottor, Celso Daniel Jara Martinez, Iuzvisen Petar Kostadinovic, Franco Lepore, Giancarlo Malcore, Carmine Polichetti e Lorenzo Remedi.

I legali tenteranno ora di far cadere l’accusa di illecito sportivo, tramutandolo in reato di slealtà sportiva. Si andrà avanti fino alle ore 19:00 e poi si riprenderà domani mattina, mercoledì 22 gennaio.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.