Tempo di lettura: 1 minuto

Ipogei MieleLECCE – Nuovo appuntamento presso Masseria Miele. Domani, infatti, è in programma, nell’ambito del ciclo di incontri denominato “Serata con…” l’incontro con Antonio Patavia che illustrerà gli ipogei del Salento.

Durante la Serata con… si avrà modo di incontrare il dott. Patavia, esperto di Geomantica e Pianificazione territoriale, che parlerà degli aspetti storici culturali, le caratteristiche morfologiche, le tecniche e le metodologie del rilevamento georeferenziato dei cinque più importanti frantoi ipogei della cittadina di Lequile (Le).

I frantoi, o trappeti ipogei, rivestono un ruolo di notevole interesse architettonico del passato e costituiscono suggestivi esempi di insediamenti archeo-industriali del Salento. Utilizzati per la produzione dell’olio di oliva, erano vere proprie strutture organizzate a carattere produttivo, scavate nel sottosuolo di pietra calcarea, e furono realizzati a partire dal 1400 sino alla fine del 1700 da squadre di esperti costruttori chiamati: “li foggiari”.

Per partecipare è consigliata la prenotazione, con la quota pro capite di € 15,00 con tessera Arci. Masseria Miele si trova in via Anna D’Austria, a Lecce – Info e prenotazioni: 329_8291620 – 388_4474496.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.