Tempo di lettura: 1 minuto

La sessione invernale di calciomercato in casa Lecce non dovrebbe riservare strategie plateali. L’obiettivo sembra quello di sfoltire la rosa e di rinforzare quei reparti che necessitano di piccoli “accorgimenti”. Senza, però, stravolgere l’organico che ora ha trovato i suoi equlibri e che sta girando nel migliore dei modi.

Sembra essere in  uscita Leonardo Nunzella, ad esempio, che tra Coppa e campionato ha collezionato solo dieci presenze e che piace ad alcuni club di Prima Divisione. Stesso discorso vale per il centrale Vittorio Ferrero, con una sola presenza in campionato e un’espulsione nel curriculum nella gara al Via del Mare col Catanzaro.

In uscita dovrebbe esserci anche Angelo Bencivenga, mantre il mediano Louise Parfait piace a varie società di B, ma difficilimente il Lecce si priverà dell’ex Cesena.

In entrata il primo rinforzo potrebbe essere un centrocampista e voci di corridoio vogliono Salvatore Burrai del Modena nel Salento già da gennaio. Sempre in mediana potrebbe esserci il ritorno di Giacomo Zappacosta, svincolato, che si allena da oltre tre settimane con la Berretti di Pasculli. In difesa, invece, piace  Salvatore Aronica, ex Napoli e sotto contratto con il Palermo, ma  fuori rosa.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.