Tempo di lettura: 1 minuto

peru 4SAN DONATO (Car. Tom) – Si lavora duro in casa Lecce con Franco Lerda. La preparazione dei giallorossi è proseguita questa mattina a San Donato nel quartier generale di capitan Miccoli, seduta in cui la comitiva salentina è stata impegnata in intense esercitazioni tattiche; lavoro questo che proseguirà nel pomeriggio al “Via del Mare” (e non a San Donato come da programma).

Nelle prove tattiche del mattino e nella partitella finale a campo ridotto (a cui hanno partecipato Guadalupi, Cicerello, Gaetani, Montinaro, Risolo e Versienti della Berretti di Pasculli), il tecnico piemontese ha provato un inedito 4-4-2 (ma è più che improbabile che venga accantonato il vincente 4-2-3-1 nella prossima gara ufficiale contro la Salernitana) con in porta il solito Perucchini, difesa a quattro con Sales, Vinetot, Diniz e Lopez, i quattro in mediana erano Bellazzini, Guadalupi, Papini e Doumbia; tandem d’attacco Miccoli-Beretta.

“Fate gol“, “Sveglia, ragazzi”, “Voglio intensità”: sono questi solo alcuni dei consigli che l’allenatore piemontese dà ai suoi durante il lavoro odierno, sgolandosi per tutto il corso della seduta, tenutasi ad alti ritmi e nella massima concentrazione.

C’era anche l’ex Berretti Sedrick Kalombo, ora in prestito alla Nocerina, ad allenarsi con Salvi e soci. Hanno continuato a lavorare in differenziato Sacilotto, Bencivenga, Martinez e D’Ambrosio, mentre erano ancora assenti (in permesso) Amodio, Parfait e il vice-capitano Bogliacino rientrati nei paesi d’origine per le vacanze natalizie.

Nel pomeriggio appuntamento alle ore 16 al Via del Mare per la seconda parte di allenamento giornaliera.

 

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.