Tempo di lettura: 1 minuto
manuelmancini-2
Mancini, foto fonte web

La Salernitana voleva vincere e invece si ritrova a pareggiare in casa con la modesta Paganese che addirittura passa in vantaggio a tre minuti dalla fine della prima frazione di gioco; Deli affonda in una difesa che sembra di burro e serve De Sena che arriva a rimorchio ma Iannarilli compie un miracolo ma nulla può sull’accorrente Beretta che poggia comodamente in rete.

Mister Perrone ad inizio secondo tempo cambia Mounard con Gustavo e Rizzi con Ricci ma nonostante gli attacchi continui la Salernitana ottiene il pareggio solo nel finale, al minuto 89 con Mancini che supera Volturo dopo una buona serpentina in area.

I calciatori rientrano negli spogliatoi sotto ad una pioggia assordante di fischi ed un coro unanime: “Vergognatevi”… Ecco come i tifosi dell’Arechi emettono il loro verdetto.

Ora c’è un mercato di riparazione nel quale la società dovrà apportare i giusti correttivi. Onore alla Paganese che nonostante il tasso tecnico inferiore ha lottato fino alla fine, ottenendo un pareggio che per lei è d’oro.

 

TABELLINO

SALERNITANA-PAGANESE 1-1

SALERNITANA (3-5-2): Iannarilli; Sbraga, Molinari, Piva; Chirieletti (78° Capua), Mancini, Perpetuini, Mounard (46° Gustavo), Rizzi (46° Ricci); Guazzo, Ginestra. A disp: Berardi, Siniscalchi, Zampa, Topouzis. All: Perrone.

PAGANESE (3-4-3): Volturo; Monopoli, Panariello, Perrotta; Meola, Giampà, Franco, Amelio (83° Martinovic); Beretta (63° Lanteri), De Sena (79° Novothny), Deli. A disp: Svedkauskas, Grillo, Ceccarelli, Cioffi. All. Maurizi.

Arbitro: Lanza di Nichelino (Stasi/Lanotte).

Marcatore: Beretta al 42° (P), Mancini 89°(S).

Ammoniti: Meola, De Sena, Franco (P), Perpetuini (S).

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.