Tempo di lettura: 2 minuti

Lecce, leccezionale.itLECCE (di Carmen Tommasi) – Uno a zero finale e tre punti d’oro per la classifica. Il Lecce batte di misura soffrendo un buon Grosseto e incassa l’ottavo risultato utile di fila,  e la classifica continua a sorridere. Risultato importante contro una squadra tosta e fisica, come ha sottolineato Franco Lerda a fine gara e adesso si pensa già alla trasferta di domenica prossima a Frosinone.

DIFESA – Quattro gare di fila senza subire reti con Filippo Perucchini che si è “trasformato” in un guardiano attento e premuroso dei pali giallorossi. Con il Grosseto l’estremo difensore bergamasco è stato il migliore in campo: con più di tre interventi provvidenziali (su Giovio, Bombagi e Montalto) ha salvato il suo Lecce. Chapeau all’ex Como, scuola Milan. Colui che ha fatto meno bene nel reparto arretrato giallorosso è Kevin Vinetot: il francese non commette sbavature plateali, ma è lontano anni luce da quel centrale sicuro ed affidabile ammirato a Crotone. BUNKER PERUCCHINI: INSUPERABILE, MARTINEZ E SOCI RINGRAZIANO.

CENTROCAMPO – Sale sugli scudi Romeo Papini, l’ex Carpi è tornato quello dei tempi migliori: corsa, grinta e visione di gioco per una prestazione da incorniciare. Cresce anche l’intesa con Amodio; i due piazzati davanti alla difesa danno un bel fastidio ai giocatori maremmani. Chi, invece, sta deludendo in queste ultime uscite è il talentuoso giocatore uruguaiano Mariano Bogliacino: pochi i palloni toccati dall’ex Napoli che sembra fuori dalle dinamiche di gioco, spaesato. SUPER PAPINI: L’EX CARPI CORRE E LOTTA PER DUE.

ATTACCO – Capitan Fabrizio Miccoli alla prima occasione utile la mette dentro e regala tre punti preziosi al Lecce per il quinto gol stagionale. Ed esulta per la seconda volta sotto la Nord, la “sua” Curva. Sfiora anche la doppietta, ma in quell’occasione poteva fare qualcosina in più. Promosso, aspettando, però, il vero Miccoli. Quello delle ultime uscite non è ancora al top. CUORE DI CAPITANO E QUANDO ENTRA “ZIGO” DICE LA SUA, PEPERINO.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.