Tempo di lettura: 1 minuto

fabio-voloLECCE (di Massimiliano Cassone) – “La strada verso casa” è il suo ultimo libro, un romanzo che, come sempre nello stile dello scrittore anticonformista e anti etichette in genere, racconta la storia di due fratelli, diversi caratterialmente, che le vicissitudini della vita prima hanno allontanato e poi riavvicinato. Fabio Volo riesce con i suoi scritti a far vivere e rivivere, con semplicità e purezza, quello che ognuno di noi ha già vissuto, pensato, amato e odiato. Riesce con linguaggio “potabile” ad aprire la porta della coscienza di chi si appresta ad aprire un suo libro. Oggi, alle 18, sarà a La Feltrinelli di Lecce, per presentare questo suo ultimo lavoro che in una settimana ha venduto circa 28mila copie catalizzando l’attenzione del mercato su un prodotto che è sempre più un prodotto del popolo; un popolo che grazie alla scrittura senza artifici degli “artigiani delle parole”, come Fabio Volo, si riavvicina alla lettura.

Ore 18, a La Feltrinelli, quindi per l’appuntamento con lo scrittore, speaker, attore, conduttore e chi più ne ha più ne metta, senza dimenticare di dire antidivo, per un bagno di folla nella città del barocco, una città che concorre a diventare capitale della cultura.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.