Tempo di lettura: 2 minuti

Ferzan OzpetekLECCE (di Pierpaolo Sergio) – In attesa di vedere a marzo sul grande schermo l’ultimo suo film girato a Lecce “Allacciate le cinture“, il pubblico salentino che apprezza il regista Ferzan Ozpetek ha riservato al cineasta di origini turche una calorosa accoglienza in occasione della presentazione del suo primo romanzo, intitolato: “Rosso Istanbul” (120 pagine, € 16,50), un libro autobiografico e di memorie personali dell’infanzia vissuta in Turchia tra mille sogni, tanta curiosità di conoscere il mondo ed i primi contatti con il cinema, dove veniva accompagnato dalla nonna, nonostante non avesse ancora l’età per accedere alle sale di proiezione.

E fu proprio in quella occasione, come ha raccontato lo stesso Ozpetek, che scoppiò la prima scintilla di passione per il patinato mondo della celluloide, guardando il kolossalCleopatra“, sia pur sottotitolato e, per lui che non sapeva allora leggere, ancor più affascinante perché carico di mistero.

Il volume è stato presentato ieri sera all’interno della libreria La Feltrinelli di via Templari, dove in tanti hanno atteso prima ed ascoltato poi le parole con cui Ozpetek ha parlato del volume pubblicato da Mondadori lo scorso 5 novembre.

Il libro rappresenta una dedica d’amore alla madre, figura centrale nella vita del popolare regista, ed intende essere inoltre un omaggio alla sua città natale, Istanbul appunto. Il plot narrativo comincia da una sera quando un regista turco che vive a Roma decide di prendere un aereo per la metropoli turca, dov’è nato e cresciuto. E’ il ritorno a casa ad accendere uno ad uno i ricordi della madre, una donna bellissima e malinconica; del padre misteriosamente scomparso e, altrettanto misteriosamente, ricomparso dopo dieci anni; della nonna, una colta e raffinata principessa ottomana; delle zie assetate di vita e di passioni e della domestica Diamante.

Lo spazio lettura e la caffetteria della nuova libreria che sorge in pieno centro cittadino sono stati presi d’assalto dal pubblico, in un animato spazio eventi, dove nei prossimi giorni altri scrittori, musicisti ed artisti si alterneranno per presentare le proprie più recenti opere. Dopo Ferzan Ozpetek sarà la volta di Chiara Gamberale il prossimo 25 novembre, Fabio Volo il 29, mentre il 3 dicembre il rapper Fedez incontrerà i suoi fan per firmare autografi.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.