Tempo di lettura: 1 minuto

camilli 1 Fabrizio Camilli, partner dell’us Lecce e Patron della Svicat ASD rugby, ha voluto esprimere il suo pensiero in merito al rinvio della gara Nocerina-Lecce, ecco il suo punto di vista:

“Con la decisione di rinviare Nocerina-Lecce a data da destinarsi si è voluta calpestare ancora una volta la dignità e la storia del nostro club e di noi tifosi. Sarebbe stato meglio giocare il match in campo neutro, invece di falsare il nostro campionato e, con ogni probabilità, costringerci a giocare in futuro tre partite in una settimana; registriamo quindi con vivo disappunto l’ennesimo torto del Palazzo. La mia solidarietà va alla famiglia Tesoro, mentre ai tifosi dico che noi siamo più forti di tutti e tutto, e lo dimostreremo sul campo”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.