Tempo di lettura: 3 minuti

airdolomitiLECCE – Air Dolomiti, Compagnia aerea italiana del Gruppo Lufthansa, partecipa all’importante workshop organizzato da Rete Apulia Experience per far incontrare albergatori e operatori del settore turistico on line per il mercato tedesco.

All’iniziativa han preso parte Rossitza Toneva, responsabile commerciale di Air Dolomiti. L’evento, a carattere altamente professionale e formativo, ha trattato i temi più svariati: dalle web agency, al SEO, ai social network, alla e-mail marketing, ai software per agenzie. In definitiva, una vera full immersion che ha permesso ai presenti di conoscere, approfondire e valutare nuove prospettive di promozione, nonché di gestione della propria azienda con relativo incremento di fatturato nel mercato tedesco.

I rappresentanti di Unister Gnbh, Lewi Lew, Giata Gmbh, Myhotelrank hanno esposto le caratteristiche e le potenzialità del marketing on line e del web 2.0, quali strumento utile allo sviluppo, al mantenimento e all’ottimizzazione delle relazioni con i clienti, uno degli argomenti centrali dell’evento.

“Vogliamo realizzare un momento di incontro e di confronto – ha spiegato Marianna Miceli,   presidente di Rete Apulia Experience – Il nostro obbiettivo è quello di stimolare il mercato a prendere coscienza delle nuove opportunità offerte dalla tecnologia, per applicarle al marketing dei prodotti turistici più efficienti, più orientati al singolo cliente, più competitivi”. “Anche il piccolo albergatore – sottolinea Marianna Pettograsso, direttrice de I Giardini Di Atena – potrà vendere on line un pacchetto vacanza, volo più soggiorno nel Salento, senza alcun rischio d’impresa”.

L’incontro è un’ottima occasione per far conoscere all’industria turistica online come funziona il turismo 2.0 e le dinamiche d’incontro tra domanda e offerta dell’intera filiera turistico ricettiva ed è una piattaforma che permette a domanda e offerta di incontrarsi e confrontarsi.

In questo contesto Air Dolomiti presenterà la convenzione sottoscritta con Rete Apulia Experience, che si sviluppa in un accordo B2B e B2C. Per il primo si tratta di garantire agli hotel partner della Rete, tariffe da tour operator, ovvero tariffe fisse, in free sales che dovranno essere usate in pacchetti  vacanza.

air_dolomiti2Per il B2C invece la possibilità di usufruire di uno sconto del 5% della tariffa pubblicata sul sito internet www.airdolomiti.it. Sono tre le categorie di tariffe offerte da Air Dolomiti: la Light, a partire da 34 €  solo andata, tasse incluse, che garantisce i servizi standard di qualità (servizio di bordo, quotidiani, un bagaglio a mano), la Plus, con l’aggiunta del bagaglio in stiva e la partecipazione al programma Miles & More e l’Emotion che offre il massimo comfort a bordo (front seat, due bagagli a mano, uno in stiva, etc.). Le tariffe si intendono valide a persona, salvo disponibilità.

I voli Bari-Monaco permettono di collegare la città pugliese alla Baviera, oltre che di proseguire in tutta l’Europa e nel mondo con oltre 200 destinazioni al giorno grazie al network offerto da Lufthansa e Star Alliance. Novità importante per il volo Bari-Monaco è il mantenimento nell’operativo invernale della doppia frequenza giornaliera. Il collegamento è attivo tutti i giorni.

Il workshop è stata un’ottima occasione per discutere delle potenzialità del marketing on line e del web 2.0, quali strumento utile allo sviluppo, al mantenimento e all’ottimizzazione delle relazioni con i clienti; argomento che è anche uno dei temi centrali dell’evento.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.