Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Sono partiti per Malpensa i giovani pesisti salentini che sabato e domenica prossimi saranno impegnati nelle Finali nazionali dei Campionati Italiani Esordienti. Quindici gli atleti in gara, in rappresentanza di 4 società salentine.

In particolare, tesserati per la “Pesistica” di Aradeo e accompagnati dal tecnico Gaetano Martiriggiano, sono Antonio Resta (cat. 62 kg), Benedetto Minerba e Gabriel Sciumbarruto (cat. 94 kg) e Alessia Rizzo (cat. 69 kg). Da Copertino, a difendere i colori della “Body’s Training”, sotto la guida tecnica del maestro Franco Alemanno, sono partiti Alex De Pascalis (cat. 56 kg), Giulio Esposito (cat. 69 kg), Christian Giuda (cat. 85 kg), Federico Aprile e Giovanni Russo (cat. +94 kg), Giorgia Frisenda (cat. 69 kg) e Mariadenise Martina (cat. +69 kg).

In pedana saliranno, anche, Francesca Attanasio (cat. 48 kg), Natalia Chiara (cat. 53 kg), Azzurra Lanzinotti (cat. 69 kg), tesserate con l’Asd “Atletica Veneziano” e allenate da Clementina Veneziano. Infine, all’esordio in una competizione nazionale, anche una società di Noha, l’Asd “Phisica”, con l’atleta Clara Linciano (cat. +69 kg) accompagnata dalla mamma allenatrice Cinzia Licci.

L’elevato numero di pesisti che hanno conquistato il diritto a partecipare alle Finali nazionali, unito alla concreta possibilità per molti di loro di salire sul podio, testimoniano ancora una volta la vitalità del movimento della Pesistica nella provincia di Lecce.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.