Tempo di lettura: 1 minuto

Dario D’Ambrosio non ci sarà nel posticipo di sabato al Via del Mare contro il Prato. Il terzino destro giallorosso è stato squalificato per un turno dal Giudice sportivo dopo il giallo rimediato domenica scorsa a Pontedera. Quella contro gli uomini di Esposito sarà la terza giornata di squalifica in undici turni di campionato per l’ex Lumezzane.

Queste le altre decisioni:

CALCIATORI: Cinque giornate a Longobardi (Gubbio); una a testa per Laezza e Moroni (Gubbio), Zaffagnini (L’Aquila), Signorini (Benevento), Paganini e Russo (Frosinone), Ficarrotta (Nocerina), Iannarilli (Salernitana), Obodo (Grosseto), D’Ambrosio (Lecce), Goldaniga (Pisa), Malomo (Prato).

MULTE: 3.500 euro al Prato, 3.000 al Gubbio, 2.500 al Benevento, 1.500 alla Nocerina e alla Salernitana, 500 al Perugia, 250 a L’Aquila.

ALLENATORI: Ammonizione con diffida a Brevi (Catanzaro), ammonizione semplice per Di Meglio (Grosseto).

Infine,  sulle vicende di Salernitana-Nocerina, lo stesso Giudice sportivo ha, per il momento, rinviato qualsiasi decisione in merito ai fatti dell’Arechi per chiarire meglio la questione. Ufficializzata la sconfitta a tavolino degli ospiti per 3-0.

Questa la nuova classifica: Pontedera e Pisa 21 – Frosinone e L’Aquila 20 – Catanzaro 19 – Prato 18 – Perugia 16 – Salernitana 15 – Benevento 14 – Lecce e Grosseto 12 – Gubbio 11 – Ascoli, Barletta e Viareggio 7 – Paganese 6 – Nocerina 1.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.