Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Una serie di esperienze e giochi al Museo Storico di Lecce per creare un orto-giardino dei bambini. Da venerdì 18 ottobre al Must parte un nuovo ciclo di attività per bambini legato alla natura e alla scienza.

L’area educazione del Museo, nell’ambito della nuova programmazione dei laboratori ludico-didattici per bambini e ragazzi, e nell’ottica di voler ampliare l’offerta delle esperienze che incoraggiano la scoperta, la riflessione e, quindi, la creazione di forme di esistenza possibili, creative e appaganti, ha avviato una collaborazione con l’Orto Botanico dell’Università del Salento e con la Fondazione per la gestione dell’Orto Botanico.

Come insegnare ai bambini nel modo più diretto ed efficace i principi base dell’ecologia e del pensiero sistemico? Facendogli creare e coltivare un orto-giardino proprio all’interno del Museo.

Con la guida del dottor Fabio Ippolito, e degli educatori dell’associazione “LedA” i bambini e i ragazzi faranno esperienza diretta con la terra, i semi e le piante, gli animali e i microorganismi e, attraverso la cura di un orto-giardino, impareranno le istruzioni per vivere in modo sostenibile.  

Il cortile del museo diventerà un ambiente in cui i bambini, i ragazzi e perché no, anche gli adulti, avranno la possibilità di sviluppare un rapporto emotivo con la natura, auspicando che questo porti ad un senso di responsabilità verso la terra. Bambini e adulti coltiveranno un vero e proprio orto urbano di cui assaporeranno i frutti in un allegro banchetto finale.

L’esperienza, infine, sarà accompagnata da gite, esplorazioni e momenti di approfondimento all’interno dell’Orto Botanico della città.

Orari: ogni venerdì, dalle 16 alle 17, per bambini dai 3 anni; dalle 17 alle 18 per ragazzi 11- 14 anni.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.