Tempo di lettura: 1 minuto

Il potere delle donne sugli uomini ha colpito anche Barack Obama. Il presidente ha infatti confessato di aver smesso di fumare proprio per “paura” di sua moglie Michelle.

Il cittadino numero uno statunitense, che ha partecipato ieri all’Assemblea generale delle Nazioni Unite, ai giornalisti che gli hanno chiesto come vada col fumo ha risposto sorridendo: “No, non ho fumato una sigaretta negli ultimi 6 anni perché ho paura di mia moglie”. Il rapporto tra Obama e le “bionde” ha sempre attratto la curiosità morbosa della stampa Usa, sin dal suo primo mandato.

Così come è risaputo che la First Lady sia sempre integerrima sull’argomento. Nel 2011 Michelle Obama aveva dichiarato che il marito aveva smesso di fumare dall’anno precedente.

Informazione successivamente confermata da un check-up. Anche se, voci insistenti sostenevano che durante l’ultima campagna elettorale fosse ricascato nel vizio. Ma la smentita di Obama è arrivata anche ieri e potrebbe essere preso a modello da parte dei tanti fumatori che non riescono a “smettere”.

Foto: fonte web.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.