Tempo di lettura: 2 minuti

L’arbitro Claudio Lanza di Nichelino, alle ore 20:30, darà il via alle ostilità tra Salernitana e Lecce. Non c’è termine migliore di “ostilità” per rendere l’idea di quello che, agonisticamente, accadrà allo stadio comunale “Arechi” di Salerno.

Manca poco ormai e alle milioni di voci che hanno fatto da prologo a quest’inizio di campionato si sostituirà il rumore del pallone calciato da una parte e dall’altra del campo alla ricerca di gonfiare la rete.

Mister Sanderra, cultore del calcio d’attacco, emulo di Zeman, non si risparmierà e nonostante di fronte ci sia una diretta concorrente alla promozione finale, non cambierà modulo o credo tattico.

Qualche dubbio lo lascia ai cronisti, ma lui sicuramente avrà le idee chiare e dovrebbe scendere in campo con il modulo 4-3-3 oppure potrebbe optare inserendo il regista dietro le punte e cioè ripiegare su un meno spregiudicato 4-3-1-2.

Pasquale Foggia il top player arrivato in estate dovrebbe partire titolare, nonostante non abbia il minutaggio sufficiente nelle gambe per affrontare tutti e 90 i minuti di gara; a partita in corso, al suo posto potrebbe subentrare Mounard, mentre Ginestra e Gustavo saranno le altre due punte. A centrocampo, si prevede Esposito centrale, con capitan Montervino a sinistra e Volpe a destra, ed una difesa a 4 formata da Piva sulla corsia sinistra, Sbraga a destra e due centrali Siniscalchi e Molinari. In porta Iannarilli.

Anche mister Moriero lascia qualche dubbio di formazione: Rullo o Nunzella? Falco, Melara o Doumbia a sinistra? 

Secondo quelle che sono state le indicazioni avute in settimana, potrebbe scegliere di mandare in campo Perucchini in porta, Martinez e Vinetot centrali, Rullo (o Nunzella) a sinistra, Bencivenga a destra; centrocampo con Bogliacino in regia e Salvi a contrastare, Melara o Falco a sinistra e Bellazzini a destra; in avanti la coppia formata dall’arruolabile capitan Miccoli e Zigoni.

Ricapitolando, ecco i probabili schieramenti delle due squadre:

Salernitana (4-3-3): Iannarilli; Piva, Siniscalchi, Molinari, Sbraga; Esposito, Montervino, Volpe; Foggia, Ginestra, Gustavo. Allenatore: Sanderra

Lecce (4-4-2): Perucchini, Martinez, Vinetot, Bencivenga, Rullo, Melara, Bogliacino, Salvi, Bellazzini; Miccoli, Zigoni. Allenatore: Moriero

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.