Quando tutto sembrava ormai essersi concluso nel migliore dei modi è arrivato l’inaspettato colpo di scena: Gennaro Delvecchio, il centrocampista, classe ’78, tanto voluto da Francesco Moriero, ha cambiato idea e se n’è ritornato a Grosseto. Con il mediano di Barletta l’affare è saltato in extremis, come riporta il sito grossetosport.com, perché “al momento della firma del contratto, le promesse fatte a Delvecchio non sono state mantenute”.

Sempre a grossetosport.com, il barlettano ex Sampdoria ha dichiarato: “Confermo che è saltato tutto. Torno a Grosseto. Penso che a questo punto sia saltato anche l’arrivo di D’Ambrosio in biancorosso, ma è bene che ne parli con il diretto interessato”.

All’affare Delvecchio, infatti, era direttamente collegato, come contropartita tecnica, l’arrivo del terzino destro, ex Lumezzane, in prestito secco al club toscano. I motivi dell‘improvviso dietrofront sono dovuti al mancato accordo sugli ingaggi dei due giocatori con entrambe le società.

Finisce nel peggiore dei modi la “telenovela” estiva tra il Lecce e l’ex Samp. Questa volta in maniera definitiva, almeno così sembra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.