Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Ultimi colpi in entrata e in uscita per il diesse Antonio Tesoro e per il Lecce. La rosa va necessariamente sfoltita e si stanno cercando di piazzare gli elementi che non rientrano nei piani del club giallorosso e del tecnico Francesco Moriero. Sono, infatti, con le valigie pronte ormai da tempo D’Ambrosio, Palumbo e Legittimo, quest’ultimo potrebbe finire al Parma che poi lo girerebbe in prestito altrove (così come potrebbe succedere per Luigi Falcone). Potrebbero salutare il Salento anche Bozzi, Tundo, Luperto e il baby Kalombo.

Sull’argomento a margine della conferenza stampa di presentazione della campagna abbonamenti e delle nuove divise ufficiali per la stagione 2013-2014, il responsabile dall’aerea tecnica giallorossa ha fatto il punto sul mercato: “Doumbia è nostro e per  ufficializzare dovremo però attendere l’acquisto totale del suo cartellino da parte del Parma, con cui siamo in ottimi rapporti e che ce lo girerebbe in prestito. Stiamo aspettando qualche giorno perché al momento il giocatore è a metà tra Parma e Siena”.

Infine, una breve parentesi sull’arrivo nel Salento dei due uruguaiani, il 30enne centrocampista Nicolas Amodio l’attaccante, nel giro dell’Under 19, Sergio Cortelezzi: “Su questi due giocatori, il cui acquisto da parte nostra è in fase di definizione, sono state dette una marea di falsità. Ho sentito che Cortelezzi è stato scartato in Italia dopo vari provini, ma questo non è vero. Invece, quando Corvino era alla Fiorentina, il ragazzo ancora minorenne era stato acquistato per un milione di euro, ma non se ne è fatto nulla per questioni contrattuali. Idem con Cesena e Siena, mentre è stato fuori rosa nell’ultimo anno, perché ha scelto di andare a scadenza. Se dovesse arrivare da noi, vista la sua giovane età giocherà con la “Beretti” fino al raggiungimento della forma-partita e poi  vedremo cosa succederà“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.