Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Doppia seduta d’allenamento oggi per il Lecce di capitan Miccoli. Quella del mattino, svolta allo stadio di “Via del Mare”, è iniziata con i tre portieri Perucchini, Bleve e Petrachi primi a scendere in campo agli ordini del preparatore Raffaele Di Fusco, che ha pensato ad esercizi personalizzati per l’equilibrio di ciascuno di loro tra gli “ostacoli”. “Davide dai, devi saltare di più (a Petrachi, ndr)”, così Di Fusco rivolto al portiere di Melendugno.

Il portiere Perucchini
Il portiere Perucchini

Intorno alle 10:30, mister Francesco Moriero, insieme al suo vice Sandro Morello, si sono invece concentrati sulla fase difensiva con i soli Diniz, Bencivenga, Vinetot, Martinez, Ferrero, Luperto, Rullo e Nunzella, spiegando ai difensori giallorossi i movimenti da fare. Il tutto, con un unico obiettivo, ossia non ripetere gli errori fatti a Parma nella gara di Tim Cup.

Non c’era in campo il terzino destro ex Lumezzane, Dario D’Ambrosio, mentre il solo Filippo Falco ha svolto del lavoro differenziato a bordo campo.

La preparazione riprenderà nel pomeriggio alle 18:00 al Comunale di Squinzano.     

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.