LECCE – Il Lecce è vicino a chiudere per Brynjar Ingi Bjarnason, difensore classe 1999 proveniente dall’Islanda, che potrebbe dare freschezza al reparto arretrato giallorosso. Dopo il colpo a parametro zero messo a segno con Alessandro Tuia, questo sarebbe uno dei classici colpi di Pantaleo Corvino, ossia portare un altro giovane di belle speranze alla corte di mister Marco Baroni. Il tecnico è desideroso di iniziare la prossima stagione al ritiro di Folgaria nel Trentino all’Alpe Cimbra, dove il tecnico toscano avrà modo per valutare attentamente i vari elementi a sua disposizione nella rosa leccese.

L’intesa per Bjarnason sarebbe stata trovata dopo una trattativa durata tre settimane con il KA Akureyri, squadra al momento 3° nel campionato nella Serie A islandese (Úrvalsdeild), che ha chiesto alla società di via Costadura poco meno di 300mila euro per il cartellino di Bjarnason, pronto a lasciare il suo Paese per un’esperienza all’estero a livelli più stimolanti. A riportare la notizia di mercato è il portale dv.is che addirittura sostiene che il centrale difensivo sia già in viaggio per il Salento.