Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Tutto pronto per l’apertura di Euro2020, la competizione saltata lo scorso anno per la pandemia e che ora finalmente si disputa con la sfida Italia-Turchia che inaugurerà quest’edizione itinerante (la 16ª in totale) della manifestazione continentale che coinvolgerà 11 città d’Europa. Gli Europei di calcio che si aprono questa sera con il match dello Stadio “Olimpico” di Roma (la finale si disputerà l’11 luglio a Londra) sono infatti caratterizzati dalla formula scelta dalla Uefa che ha deciso che gli incontri si giochino in varie nazioni.

Le 24 selezioni partecipanti sono state suddivise in 6 gironi. Gli Azzurri del CT Roberto Mancini fanno parte del Gruppo A, insieme a Galles, Svizzera e Turchia. Tra le possibili favorite per la vittoria finale figurano la Francia di Mbappé, la Germania di Neuer, il Belgio di Lukaku, la Spagna di Morata (sia pure se alle prese con diverse positività al Covid), ed il Portogallo di Cristiano Ronaldo.

IL REGOLAMENTO – Accedono agli Ottavi di Finale le prime due di ciascun girone, per un totale di 12 squadre, oltre alle 4 migliori terze scelte in base a: maggior numero di punti fatti, miglior differenza reti, maggior numero di gol fatti, maggior numero di vittorie, miglior condotta fair play (-1 per ammonizione, -3 per espulsione). Per le prime due di ogni girone il criterio d’ordine in caso di arrivo a pari punti sarà lo stesso, con lo scontro diretto che sarà determinante.

Qui di seguito la composizione dei sei raggruppamenti e le date di tutti gli incontri della fase eliminatoria:

GRUPPO A:
Turchia-Italia – Roma 11 giugno
Galles-Svizzera – Baku 12 giugno
Turchia-Galles – Baku 16 giugno
Italia-Svizzera – Roma 16 giugno
Svizzera-Turchia – Baku 20 giugno
Italia-Galles – Roma 20 giugno

GRUPPO B:
Danimarca-Finlandia – Copenaghen 12 giugno
Belgio-Russia – S.Pietroburgo 12 giugno
Finlandia-Russia – S.Pietroburgo 16 giugno
Danimarca-Belgio – Copenaghen 17 giugno
Russia-Danimarca – Copenaghen 21 giugno
Finlandia-Belgio S.Pietroburgo 21 giugno

GRUPPO C:
Austria-Nord Macedonia – Bucarest 13 giugno
Olanda-Ucraina – Amsterdam 13 giugno
Ucraina-Nord Macedonia – Bucarest 17 giugno
Olanda-Austria – Amsterdam 17 giugno
Ucraina-Austria – Bucarest 21 giugno
Nord Macedonia-Olanda – Amsterdam 21 giugno

GRUPPO D:
Inghilterra-Croazia – Londra 13 giugno
Scozia-Rep. Ceca – Glasgow 14 giugno
Croazia-Rep. Ceca – Glasgow 18 giugno
Inghilterra-Scozia – Londra 18 giugno
Croazia-Scozia – Glasgow 22 giugno
Rep. Ceca-Inghilterra – Londra 22 giugno

GRUPPO E:
Polonia-Slovacchia – S.Pietroburgo 14 giugno
Spagna-Svezia – Siviglia 14 giugno
Svezia-Slovacchia – S.Pietroburgo 18 giugno
Spagna-Polonia – Siviglia 19 giugno
Slovacchia-Spagna – Siviglia 23 giugno
Svezia-Polonia – S.Pietroburgo 23 giugno

GRUPPO F:
Ungheria-Portogallo – Budapest 15 giugno
Francia-Germania – Monaco 15 giugno
Ungheria-Francia – Budapest 19 giugno
Portogallo-Germania – Monaco 19 giugno
Portogallo-Francia – Budapest 23 giugno
Germania-Ungheria – Monaco 23 giugno

Commenti