Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – È svanito proprio in casa il sogno promozione della Lupiae Team Salento, formazione leccese di basket in carrozzina, che non è riuscita a compiere l’impresa di vincere il raggruppamento di Lecce dei playoff nelle gare disputate tra ieri ed oggi sul parquet del “PalaVentura” di Piazza Palio. La poule promozione vissuta nel capoluogo salentino ha visto trionfare la Pdm Treviso che ha conquistato il salto di categoria grazie ai successi ai danni delle formazioni della stessa Lupiae Team Salento e della Giovani e Tenaci di Roma.

Basket in carrozzinaTroppo forte la compagine veneta sia per i capitolini che per i padroni di casa. Al termine delle tre gare, disputate tra ieri ed oggi pomeriggio, i trevigiani hanno vinto entrambe le loro sfide, giocate tra domenica mattina e domenica pomeriggio. Si è trattato comunque di una bel fine settimana sportivo, in cui si è visto un buon basket ed in cui la vetrina leccese ha potuto mettere in mostra una bella squadra, la Lupiae Team Salento, divenuta ormai una solida realtà nel panorama cestistico nazionale della pallacanestro in carrozzina.

Basket in carrozzinaImportante l’esperienza dei playoff che, se da un lato non ha portato alla sperata Serie A, dall’altro ha consentito ai lupi salentini di fare esperienza, al cospetto di formazioni ben organizzate e dotate di un gran bel gioco, in primis quella trevigiana che, meritatamente, sale di categoria. Da segnalare che nell’altro raggruppamento di Firenze a conquistare la promozione è stata la compagine di casa della Menarini Diavoli Rossi (Firenze), che segue la Pdm Treviso nella categoria superiore.

Tabellini match/Primo incontro: Giovani e Tenaci (Roma)-Lupiae Team Salento: 59-55 (parziali di tempo: 17-12; 19-11; 14-10; 9-22):

Secondo incontro: Pdm Treviso–Giovani e Tenaci (Roma): 68-37 (parziali di tempo: 19-11; 12-12; 20-6; 17-8);

Terzo incontro: Lupiae Team Salento-Pdm Treviso: 54-81 (parziali di tempo: 12-10; 11-24; 13-26; 18-21)

Commenti