Tempo di lettura: 1 minuto

CREMONA – Finisce 2-2 allo stadio “Zini l’incontro CremoneseEmpoli, gara valevole come recupero della 31ª giornata di Serie B, non disputata lo scorso 2 aprile per i troppi contagi da Covid tra le fila dei toscani. Mattatore del match il bomber Leonardo Mancosu autore di una doppietta. Formazione di Pecchia in serie positiva da sei giornate che si avvicina alla zona play-off, mentre per gli uomini di mister Dionisi si tratta del secondo risultato utile di fila dopo la vittoria nella trasferta di venerdì con la Reggiana.

A sbloccare il match erano stati gli ospiti con Mancuso all’8°, mentre il pareggio grigiorosso è arrivato al 35° dal dischetto grazie al rigore trasformato dall’ex Lecce Emanuele Terranova che ha superato Brignoli. Allo scadere, su punizione di Stulac deviata da Strizzolo, Carnesecchi respinge ma non trattiene la sfera, arriva Romagnoli che insacca, ma l’arbitro Abbattista annulla per carica del capitano empolese sul portiere lombardo. Al 65° la seconda rete ospite ancora segnata da Mancosu che sale a quota 17 centri in classifica marcatori, bravo a concludere di prima intenzione un perfetto assist di Bajrami. Il secondo pareggio della Cremonese arriva però al 78° con Daniel Ciofani abile a girare di testa in rete un perfetto cross di Baez. Al 92° espulso Castagnetti per doppia ammonizione e Cremonese che chiude il match in 10 uomini.

LA CLASSIFICA:
Empoli 63*, Lecce 58, Salernitana 57, Venezia 53, Monza 52, Spal 50, Cittadella 47, Chievo Verona* 45, Brescia 44, Reggina 44, Cremonese* 43, LR Vicenza 41, Pisa* 40, Frosinone 40, Pordenone* 37, Ascoli 34, Cosenza 32, Reggiana 31, Pescara 28, Virtus Entella 22 (* = 1 gara in meno)

Commenti