Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Come riportato da numerosi quotidiani online, il premier inglese Boris Johnson ha lanciato la proposta alla Uefa di ospitare in Inghilterra i prossimi Europei di calcio che avranno luogo quest’estate. L’idea è dovuta alla forte vaccinazione di massa a cui si sono sottoposti gli inglesi, che nel giro di breve tempo dovrebbero riuscire ad aver vaccinato la maggior parte della popolazione britannica.

L’Inghilterra, infatti, al momento ha abbassato notevolmente il numero di contagi, e sono oltre 23 milioni i cittadini inglesi che hanno potuto essere vaccinati. Attualmente gli Europei prevedono diversi paesi ospitanti per un Euro 2021 itinerante che ha al momento tra i paesi ospitanti l’Italia, con la gara inaugurale prevista a Roma (Italia-Turchia).

Proprio l’Inghilterra è tra le squadre favorite a vincere gli europei secondo i più importanti bookmakers italiani, che vedono gli inglesi tra le tre favorite assieme a Francia e Belgio. Un gradino indietro, gli Azzurri del CT Roberto Mancini, che non partono con i favori del pronostico, ma sono visti come possibili outsider.

Nel dettaglio, Francia e Belgio sono considerate favorite e sono quotate 4,50. La Germania assieme agli inglesi è quotata mediamente intorno a 6,00 vincente europeo mentre l’Italia è a quota 8,00. Come si vede, le quote sono molto equilibrate, così come in ogni Campionato Europeo che si rispetti.

Il Premier inglese Johnson, come detto in apertura, ha proposto di ospitare in Inghilterra non solo i prossimi europei di quest’estate, ma anche i Mondiali del 2030, assieme all’Irlanda.

Commenti