Tempo di lettura: 1 minuto

ROMA – Gabriele Gravina è stato riconfermato alla guida della Federcalcio. Il presidente uscente ha battuto lo sfidante Cosimo Sibilia con il 73,45 dei voti contro il 26,25% andato all’altro candidato. Nell’assemblea elettiva riunita a Roma, il numero uno della Figc era in carica dall’ottobre 2018 ed ora occuperà la sua carica fino al 2024. “Ho proposto una strategia che sarà difficile e non senza tensioni – ha dichiarato Gravina –. Noi tiriamo fuori il meglio nei momenti duri. Sentiamo la responsabilità di migliaia di giovani a cui dobbiamo dare un calcio più bello, solido e sostenibile“.

Commenti