Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Per Morten Hjulmand un fastidio muscolare, accusato al termine dell’allenamento che il Lecce ha sostenuto nel pomeriggio ad Acaya, rischia di creare grossi guai a mister Corini in vista della sfida di sabato contro il Pordenone. Il giovane danese, arrivato da poco in giallorosso dall’Admira Wacker, è infatti il naturale sostituto di Tachtsidis, che contro i “ramarri” sarà fermo per squalifica. Le condizioni del centrocampista saranno valutate domani quando la formazione salentina tornerà al lavoro sempre nel proprio training centre.

Intanto, nella seduta odierna Dermaku ha proseguito nel suo programma di recupero, mentre Calderoni, lo stesso Tachtsidis, Calderoni, Felici e Pettinari si sono allenati in differenziato. La buona notizia è rappresentata dal rientro in gruppo di Meccariello.

Commenti