Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – In attesa del posticipo SPAL-Reggiana delle 21:00 di questa sera, nella seconda gara domenicale giocata ieri al “Castellani” la Serie B registra la prova di forza con annessa goleada della sempre più solitaria capolista Empoli ai danni della Salernitana. Il big match della 18ª giornata si è infatti chiuso con un netto 5-0 in favore dei toscani che ora guidano la classifica con 37 punti, quattro lunghezze in più rispetto al Cittadella nuova seconda forza del torneo cadetto (con una gara ancora da recuperare).

A segno sono andati cinque diversi marcatori: ad aprire le danze al 19′ è stato Ricci, seguito al 28′ da Stulac, al 35′ da Mancuso e da Parisi al 43′. Di Olivieri nella ripresa (88′) l’ultimo centro dei padroni di casa.

Ora l’Empoli, grazie alla cinquina rifilata ai granata di mister Castori, vanta anche il miglior attacco del campionato con 34 reti all’attivo, due in più del Lecce che fino a ieri sera deteneva il primato e che domenica prossima ospiterà al “Via del Mare” i biancazzurri di mister Alessio Dionisi. Una sfida che metterà alla prova i giallorossi di Eugenio Corini reduci dalla sofferta vittoria di misura in trasferta a Reggio Calabria in cui ad essere determinanti sono stati gli episodi.

Commenti