Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Il ritorno di Stefano Pettinari al Lecce è stato, finora, sfortunato. Pochi spezzoni di gara per l’ex capocannoniere del Trapani nello scorso torneo e nessun gol con la maglia giallorossa già indossata, ancora senza particolari soddisfazioni, tre anni fa. Un rendimento ben al di sotto delle attese di società e dello stesso calciatore che a Lecce non riesce a trovare la sua giusta dimensione.

Una preparazione precampionato saltata in estate a causa del fallimento del suo ex club, il ritorno nel Salento dove alcuni problemi fisici ne stanno limitando l’apporto che potrebbe garantire all’attacco giallorosso lasciano presupporre che, nella finestra invernale del calciomercato che si apre lunedì, Pettinari possa dire addio al Lecce. Per lui ci sarebbe l’interesse di almeno due club: uno cadetto ed uno di Serie C. Si tratta della Cremonese e del Palermo, che vorrebbero assicurarsi le prestazioni del centravanti romano classe 1992. Il sodalizio di via Costadura attende alla finestra aspettando, semmai si vorrà privare del calciatore, l’offerta migliore per lasciarlo partire.

Commenti