Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Da oggi pomeriggio a Lecce la facciata della Basilica di Santa Croce tornerà a risplendere anche nelle ore serali. Dopo i lavori di restauro del simbolo del barocco leccese è finalmente giunto il momento di inaugurare la nuova illuminazione artistica, che contribuirà a valorizzare uno dei beni monumentali che rappresentano l’immagine della città di Lecce nel mondo.

L’illuminazione artistica è stata realizzata a totale cura e spese da Enel X, mentre gli oneri di manutenzione e di esercizio saranno a carico del Comune di Lecce. L’impianto comprende un’illuminazione a proiezione per valorizzare la parte inferiore dei paramenti murari del prospetto, del secondo ordine e del fastigio ed un’illuminazione a radenza che evidenzia il gruppo scultoreo che sorregge la balaustra. Il nuovo impianto garantirà un risparmio energetico dell’85% rispetto al precedente.

La prima accensione, in programma alle ore 17:00, avverrà alla  presenza del sindaco Carlo Salvemini, dell’assessore regionale allo Sviluppo Economico Alessandro Delli Noci e dell’assessore ai Lavori pubblici Marco Nuzzaci oltre che ai rappresentanti di Enel X. Il momento dell’accensione sarà trasmesso sui canali social istituzionali del Comune di Lecce.

Commenti