Tempo di lettura: 1 minuto

BARI – Tutte chiuse le scuole in  Puglia. Lo stabilisce una ordinanza firmata dal Presidente della Regione Michele Emiliano vista l’emergenza sanitaria da coronavirus che interessa il nostro territorio e che nelle prossime settimane, se il trend non cambiasse, potrebbe diventare fuori controllo. La scelta, che ha scatenato non poche polemiche, è stata annunciata ieri durante un’intervista rilasciata a Sky dallo stesso governatore.

Ecco cosa prevede l’ordinanza regionale:

“Con decorrenza dal 30 ottobre sino al 24 novembre 2020:
1. le Istituzioni Scolastiche di ogni ordine e grado (scuola primaria, scuola secondaria di primo grado e scuola secondaria di secondo grado) adottano la didattica digitale integrata riservando alle attività in presenza esclusivamente i laboratori (ove previsti dai rispettivi ordinamenti dal ciclo didattico) e la frequenza degli alunni con bisogni educativi speciali.
2. Le Istituzione Scolastiche di ogni ordine e grado devono comunicare, ogni lunedì della settimana, all’Ufficio Scolastico Regionale e al Dipartimento della Salute (scuola.salute@regione.puglia.it) il numero degli studenti e il numero del personale scolastico positivi o in quarantena, nonché tutti i provvedimenti di sospensione dell’attività didattica adottati a causa dell’emergenza covid”.

Commenti