Tempo di lettura: 1 minuto

COSENZA – Si gioca con un’ora di ritardo al “San Vito – Marulla” di Cosenza lo scontro tra lupi silani e salentini che ha visto i giallorossi trascorrere un pre-partita a dir poco agitato a causa dell’iniziale positività di un calciatore e di un membro dello staff leccese poi risultati negativi alle controanalisi. Mister Corini si affida ancora al 4-3-1-2 visto all’opera nel secondo tempo della gara con la Cremonese di mercoledì scorso schierando Paganini dietro le due punte Coda e Stepinski.  Non recupera Falco e non va neppure in panchina, mentre Mancosu inizierà tra i rincalzi.

Il tabellino:

Cosenza: Falcone, Idda (C), Baez, Carretta, Sciaudone, Legittimo, Vera, Gliozzi, Kone, Bittante, Ingrosso. A disposizione: Saracco, Corsi, Bahlouli, Petre, Sacko, Bouah, Schiavi, Borrelli, Bruccini, Sueva, Petrucci. Allenatore: R. Occhiuzzi

Lecce: Gabriel; Adjapong, Lucioni (C), Dermaku, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Henderson; Paganini, Coda, Stepinski. A disposizione: Bleve, Vigorito, Meccariello, Mancosu, Rossettini, Monterisi, Pettinari, Bjorkengren, Zuta, Gallo, Maselli. Allenatore: E. Corini

Stadio “San Vito- Marulla” – ore 16:00
Arbitro
: Gianluca Aureliano sez. Bologna
Assistenti: Valerio Colarossi sez. Roma 2 – Marco Trincheri sez. Milano
IV Ufficiale: Manuel Robilotta sez. Sala Consilina

Commenti