Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Una scuderia giovane e curiosa ed una gara atipica sperimentale: il richiamo dell’event show Pista Salentina è irresistibile per Max Racing, pronta a schierare ben 12 equipaggi all’appuntamento, ad inviti, organizzato dalla ADS Motorsport Scorrano ed in programma oggi, sabato 24, e domenica 25 ottobre al Circuito Internazionale di Torre San Giovanni-Ugento.

Sfida accettata per la collaudata coppia leccese dei rally formata dal 31enne Marco Liguori e dal 47enne Andrea Centonze, al via su Peugeot 208 R2rb.

Sono su Citroen Saxo Racing Start di proprietà i giovani casaranesi Cristian Crisigiovanni, 23enne, e Antonio Cavalera, 21enne al suo esordio in carriera. È al debutto anche il 25enne Gianfranco Manco, alle note del 30enne Francesco Negro, al volante di una Fiat Punto Abarth 1.4 RSTB.

Per la prima volta insieme, in equipaggio femminile, la 34enne Roberta Perlangeli di Trepuzzi, alla sua terza gara in carriera, è affiancata, su Citroen Saxo 1.6 RS, dalla 45enne di Surbo Emanuela Pallesca, fresca di qualificazione alla finale 2020 a Como (conquistata domenica scorsa al Rally del Molise, in coppia con il marito e presidente del sodalizio Massimiliano Centonze).

Su Peugeot 106 1.4 XSI, si presenta un altro nuovo equipaggio: il 33enne di Sternatia Marco Manera, dopo l’esordio a Torricella nel challenge di apertura della stagione, prova l’esperienza in questo Rally Event, insieme al 24enne di Castrignano dei Greci Giuseppe Corina, dopo qualche anno come commissario di percorso, ed ora per la prima volta nel ruolo di navigatore.

Corrono su due vetture diverse i fratelli leccesi Marco e Mattia Mele: il maggiore, Marco, di 33 anni, a bordo di una Renault Clio R1c di proprietà, con al fianco il 27enne al debutto Davide Bruno; il minore, Mattia, di 25 anni, che ha già all’attivo già diverse gare, vuole provare con una vettura superiore, una Renault Clio super 1600, coadiuvato dall’esordiente 27enne Vittorio Torino.

Sono pronti a sfidare l’inedito tracciato misto della Pista Salentina i casaranesi Marco Legittimo (27 anni) ed il 22enne debuttante Antony Fattizzo, su Peugeot 106 A6.

Sperimenta il nuovo percorso la collaudata formazione composta da Daniele Coletta (27 anni, di Casarano) e da Gigi Barone (31 anni, Parabita), impegnati su Peugeot 206 1.6 RS.

È finalmente arrivato il momento di mettere alla prova la nuova Citroen Saxo Vts Racing Start di proprietà per il 41enne di Casarano Luca Sarcinella, navigato come sempre dal compaesano 39enne Giorgio Casarano.

Sulla piccola Fiat 600 Rs sono prenotati sulla linea di partenza il 22enne di Lequile Gianni Perrone ed il 28enne leccese Andrea Maggio.

Il 22enne Alessio Portone festeggia il suo esordio come navigatore al fianco del driver della Motorsport Scorrano Francesco Giangreco, su Peugeot 106 maxi.

Costretto invece a rinunciare alla corsa con la sua Peugeot 106 Racing Start il leccese Giacomo Della Monaca, bloccato da un infortunio dell’ultimo minuto.

Commenti