Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – “Architettura e design nella pandemia“. È questo il tema del dibattito di Externa, Fiera Nazionale dell’arredo degli spazi esterni, che quest’anno si svolgerà in modalità online a causa dell’emergenza sanitaria legata al Covid 19. Al tradizionale appuntamento di Lecce, dal 21 settembre al 4 ottobre, si aggiunge quello di Bari, dal 5 al 18 ottobre. Si rinnova, per i due appuntamenti, il prezioso contributo dell’Ordine degli Architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Lecce, che ha reso possibile, nel corso degli anni, numerosi eventi culturali collaterali.

Il “Meet Externa”, luogo iconico fisicamente di forma circolare, un luogo-piazza di passaggio e di incontro che celebra la cultura del design e dell’architettura, in questa edizione diventa virtuale e conferma la partecipazione di numerosi ed autorevoli ospiti che sempre hanno contraddistinto questi appuntamenti. Gli incontri faranno da corollario ad Externa Lecce sabato 26 settembre e ad Externa Bari, sabato 10 ottobre.

Nel corso del dibattito si dialogherà innescando interessanti riflessioni e punti di vista, interrogativi sul ruolo dell’architettura e del design del prossimo futuro, capace forse di tracciare una direzione netta per un cambiamento tanto atteso. Al primo dei due appuntamenti che si terrà sabato 26 settembre, in modalità webinar talk, moderato da Giuseppe Fallacara, professore ordinario di Progettazione Architettonica e dall’architetto Flavio De Carlo, vicepresidente dell’Ordine degli Architetti della provincia di Lecce, sono stati chiamati a partecipare alcuni docenti e liberi professionisti, italiani e stranieri, che racconteranno le loro esperienze personali e professionali legate alla pandemia, ponendo l’accento in particolare sul concetto di resilienza e di sostenibilità ambientale per cercare di osservare la complessità del fenomeno e pensare a nuovi modelli di sviluppo.

Sarà l’occasione per aprire un dialogo diretto e incisivo con professionisti di primo piano come gli architetti Fabrizio Aimar, Diego Repetto, Valerio Perna, Ledian Bregasi, Zeila Tesoriere e Renzo Lecardane. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di coinvolgere i partecipanti in un dibattito capace di stimolare riflessioni su quali siano le direzioni e i percorsi professionali da intraprendere. L’evento rappresenta l’ennesima occasione per rimarcare l’importanza del ruolo rivestito dagli architetti, per tracciare interessanti prospettive di cambiamento e per porre, ancora una volta, al centro dell’attività quotidiana i numerosi contributi professionali che questa categoria è in grado di offrire in termini di esperienza e di capacità progettuale.

La partecipazione al webinar darà diritto agli architetti al conseguimento di 4 crediti formativi previsti dall’Ordine. L’iscrizione si potrà effettuare online, nella sezione “Area Riservata” del sito dell’Ordine, fino ad esaurimento posti. Link area riservata: http://www.architettilecce.it/cont.php?cat=areariservata

Commenti