Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Dopo il pareggio esterno a reti bianche in casa del Cagliari, il presidente dell’U.S. Lecce, Saverio Sticchi Damiani, ha rilasciato le sue considerazioni riguardo al match giocato ieri sera dai giallorossi. Il numero uno del club salentino ha così commentato lo 0-0 della Sardegna Arena: “È stato un Lecce straordinario, capace di una partita giocata con intensità tre giorni dopo la gara vinta contro la Lazio. La squadra sta continuando a crescere con intensità. Non ci lasciamo condizionare dai risultati di giornata. Ho ammirato la grande voglia di provare a vincere fino alla fine nonostante la grande fatica. Resta il rammarico per i due pali che ci hanno negato la gioia del gol e per le tante occasioni che avrebbero potuto sbloccare la partita”.

All’orizzonte c’è già la Fiorentina che precederà la sfida-verità in casa del Genoa e Sticchi Damiani dà la carica così: “Ora abbiamo la Fiorentina in casa, poi la trasferta con il Genoa. Dobbiamo farcela, tutti insieme. Dobbiamo continuare a credere in noi stessi. Cagliari ci ha detto che ne vale la pena”.

Commenti