Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE (di Pierandrea De Carlo) – Il campionato sembra essere ripreso a pieno regime con gol a grappoli che stanno infiammando quest’estate nel segno del campionato di Serie A. Alle emozioni sul prato verde stanno seguendo naturalmente quelle sul campo virtuale del fantacalcio, con innumerevoli bonus che stanno rendendo più avvincenti che mai anche le leghe dei fantallenatori sparsi per lo Stivale.

Se fino a questo momento i numeri più importanti sono arrivati principalmente dai giocatori più affidabili per minutaggio e fanta-media, con il fitto calendario di questo inedito campionato sotto l’ombrellone è probabilmente arrivato il momento di dare un’occhiata alle cosiddette seconde linee, che cercheranno di sfruttare questo fattore per dimostrare che possono fornire il proprio contributo alla causa delle rispettive squadre. Sarà quindi questo il denominatore comune di buona parte dei nomi che faremo oggi, dopo i 10 giocatori portatori di bonus presenti nei nostri consigli dello scorso turno.

Ecco, dunque, i nostri suggerimenti:

Portieri:
Szczesny (Genoa-Juventus)
Pau Lopez (Roma-Udinese)
Handanovic (Inter-Brescia)
Mirante (Roma-Udinese)

Difensori:
Acerbi (Torino-Lazio)
Bonucci (Genoa-Juventus)
Milenkovic (Fiorentina-Sassuolo)
Theo Hernandez (SPAL-Milan)
Rrhamani (H. Verona-Parma)
Godin (Inter-Brescia)

Centrocampisti:
Lazzari (Torino-Lazio)
Bernardeschi (Genoa-Juventus)
Nainggolan (Bologna-Cagliari)
Calhanoglu (SPAL-Milan)
Amrabat (H.Verona-Parma)
De Roon (Atalanta-Napoli)
Young (Inter-Brescia)
Pastore (Roma-Udinese)

Attaccanti:
Caicedo (Torino-Lazio)
Dybala (Genoa-Juventus)
Palacio (Bologna-Cagliari)
Cornelius (H. Verona-Parma)
Ilicic (Atalanta-Napoli)
Sanchez (Inter-Brescia)
Lukaku (Inter-Brescia)
Dzeko (Roma-Udinese)

CAPITOLO LECCE-SAMPDORIA – I salentini sono reduci da un periodo nerissimo, soprattutto dal punto di vista difensivo, con ben 19 reti subite nelle ultime quattro partite, che confermano quella dei giallorossi come la peggior difesa del campionato. Se in queste partite si sono però affrontate squadre decisamente più quotate del Lecce, stavolta al “Via del Mare” arriverà una diretta concorrente nella rincorsa salvezza, distante un solo punto in classifica: la Sampdoria di Claudio Ranieri.

Assodato che la squadra di Liverani non predilige la precisione in fase difensiva, anche nei nostri consigli ci affideremo al suo reparto avanzato, che ha confezionato fin qui 35 gol, il miglior attacco delle ultime otto in classifica, l’undicesimo in assoluto. In questo senso, oltre al glaciale Marco Mancosu, ci sentiamo di consigliare Filippo Falco, il cui estro potrà risultare decisivo per sbloccare partite tese come questa. L’ultimo nome che facciamo è quello di Jacopo Petriccione, decisamente il più in palla della rosa dal punto di vista fisico: chissà che non riesca a sfornare assist illuminanti, sua caratteristica principale, o a entrare per la prima volta in carriera nel tabellino dei marcatori in Serie A.

Commenti