Tempo di lettura: 1 minuto

ROMA – La Lega Serie A ha appena comunicato il rinvio al prossimo 13 maggio della partita più attesa della 26ª giornata: Juventus-Inter, ma anche di altre quattro partite di questo turno di campionato inizialmente da disputarsi a porte chiuse. Si tratta di: Milan-Genoa, Parma-Spal, Sassuolo-Brescia e Udinese-Fiorentina. Anche la Finale di Coppa Italia subisce uno slittamento e viene programmata per il 20 maggio.

Questa la nota ufficiale diramata dalla Lega: “Visto l’articolo 1. co. 1 lett. A) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 febbraio 2020 ‘Ulteriori disposizioni attuative del decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19′; considerato il susseguirsi di numerosi interventi normativi urgenti da parte del Governo per rispondere a questa straordinaria emergenza a tutela della salute e della sicurezza pubblica; il presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie A comunica che sono rinviate le seguenti gare della 7ª giornata di ritorno del campionato di Serie A, inizialmente previste a porte chiuse: Juventus-Inter, Milan-Genoa, Parma-Spal, Sassuolo-Brescia, Udinese-Fiorentina. La data di recupero delle predette gare è fissata per il giorno mercoledì 13 maggio 2020. La Finale di Coppa Italia sarà conseguentemente programmata per il giorno mercoledì 20 maggio 2020”.

Commenti

1 commento

Comments are closed.