Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE (di Pierandrea De Carlo) – Dal pareggio tra Lecce e Inter, fino alla vittoria della SPAL in quel di Bergamo, il campionato di Serie A, mai come quest’anno, si sta rivelando difficilmente pronosticabile e aperto a qualsiasi risultato, anche nel più improbabile dei testa-coda. Stavolta la 2ª giornata di ritorno propone diversi big match, che potranno confermare o porre le basi per sovvertire le gerarchie che si sono create tra le varie squadre. Questo sarà un aspetto da non sottovalutare anche in chiave Fantacalcio, per andare a schierare quei giocatori che si esaltano nelle grandi sfide. Non mancheranno neppure scontri importanti nella parte medio-bassa della graduatoria, con tanti protagonisti “minori” delle nostre fantarose che mancano dal tabellino dei bonus da troppe partite.

Ecco, dunque, i nostri suggerimenti:

Portieri:
Dragowski (Fiorentina-Genoa)
Handanovic (Inter-Cagliari)
Sepe (Parma-Udinese)

Difensori:
Romagnoli (Brescia-Milan)
Tomiyasu (SPAL-Bologna)
De Vrij (Inter-Cagliari)
Bruno Alves (Parma-Udinese)
Colley (Sampdoria-Sassuolo)
Kolarov (Roma-Lazio)

Centrocampisti:
Calhanoglu (Brescia-Milan)
Chiesa (Fiorentina-Genoa)
Pulgar (Fiorentina-Genoa)
Berenguer (Torino-Atalanta)
Gomez (Torino-Atalanta)
Barella (Inter-Cagliari)
Kulusevski (Parma-Udinese)
Pjanic (Napoli-Juventus)

Attaccanti:
Palacio (SPAL-Bologna)
Petagna (SPAL-Bologna)
Zapata (Torino-Atalanta)
Martinez (Inter-Cagliari)
Cornelius (Parma-Udinese)
Gabbiadini (Sampdoria-Sassuolo)
Immobile (Roma-Lazio)
Ronaldo (Napoli-Juventus)

Capitolo Verona-Lecce– I giallorossi hanno apparentemente messo alle spalle la crisi prodotta da quattro sconfitte consecutive, strappando un insperato pareggio contro l’Inter, seconda in graduatoria, bloccata anche grazie ad un nuovo sistema di gioco, con tre difensori e un centrocampo più folto. Un’indicazione non da poco in chiave Fantacalcio, che ha visto con il nuovo schieramento tattico il ritorno al gol del capitano Marco Mancosu e una prestazione da leader assoluto di Jacopo Petriccione. Per questo motivo, in vista del match contro la rivelazione Hellas Verona, ci sentiamo di consigliarveli entrambi, insieme a Gianluca Lapadula, autore di una performance di grande sacrificio contro l’Inter e pronto ad aiutare la sua squadra tornando a regalare bonus importanti.

Commenti