Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Ufficializzata una cessione in prestito casa del Lecce. Come annunciato dalla stessa società giallorossa, l’opera di sfoltimento della rosa prende forma attraverso la collocazione di un “baby” in Serie D. Si tratta di Roberto Pierno, esterno di difesa classe 2001 della formazione Primavera, ceduto al Bitonto.

Questo il comunicato stampa: “L’U.S. Lecce comunica di aver ceduto a titolo temporaneo all’U.S.D. Bitonto Calcio le prestazioni sportive del calciatore Roberto Pierno“.

In giallorosso Pierno, cresciuto calcisticamente nell’Under 16 e 17 del Bari, ha collezionato dodici convocazioni in prima squadra (11 in B ed 1 in A, col Genoa) ed una in Coppa Italia.

Commenti

1 commento

Comments are closed.