Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Reduce dalla terza vittoria in trasferta del campionato al “Franchi” di Firenze, ma ancora a caccia dei primi 3 punti pieni al “Via del Mare“, il Lecce affronta il Genoa nel lunch match della 15ª giornata del torneo di massima serie. I padroni di casa, al pari degli ospiti, lamentano assenze per infortuni o squalifiche, ma vogliono cancellare la brutta prestazione in Coppa Italia di mercoledì contro la Spal.

QUI LECCE– Mister Liverani, uno dei 7 ex dell’incontro tra le fila giallorosse, deve fare ancora a meno di capitan Mancosu, ma anche Meccariello, Dumancic e Benzar che non sono stati convocati. Assenti anche gli squalificati Rossettini e Lapadula per il quale è stato respinto il ricorso presentato dalla società salentina per la riduzione di un turno della sanzione. Parzialmente a disposizione ci sono invece Filippo Falco e Diego Farias che non sono al top della condizione, al pari di Babacar. Majer torna arruolabile anche in campionato dopo il pezzo di gara giocato in Coppa Italia con la Spal. In ballottaggio per una maglia ci sono Riccardi con Dell’Orco, Tabanelli con lo stesso Majer e Farias con Babacar.

QUI GENOA– Il tecnico rossoblù Thiago Motta potrebbe rischiare la panchina in caso di sconfitta. Dopo aver sostituito Andreazzoli alla nona giornata, l’italo-brasiliano sembra a rischio esonero. A Lecce sarà privo di alcune pedine importanti per il suo scacchiere tattico, ma recupera capitan Criscito. Assenti invece Kouamè e Zapata, Barreca, Lerager, Sanabria, Gumus, Saponara ed El Yamiq.

Le probabili formazioni:

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Riccardi (Dell’Orco), Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer (Tabanelli); Shakhov; Farias (Babacar), La Mantia. Allenatore: Fabio Liverani.

Genoa (4-3-2-1): Radu; Ghiglione, Romero, Biraschi, Criscito; Cassata, Schöne, Sturaro; Pandev, Agudelo; Pinamonti. Allenatore: Thiago Motta.

Arbitro: Rocchi di Firenze

Stadio “Via del Mare” – ore 12:30 – diretta TV su DAZN

Commenti