Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – L’attaccante del Lecce Gianluca Lapadula è su di giri dopo la doppietta all’esordio con la maglia giallorossa nella gara vinta 4-0 contro la Salernitana: “Ci tenevo a far bene nella prima in casa ufficiale, ho fatto tutto il ritiro senza mai saltare allenamenti o gare. L’esultanza portando le mani alle orecchie? L’ho sempre fatta in ogni categoria. E’un inizio ottimo, che non ho mai fatto in carriera, sono molto contento, più che per il gol per il mio stato fisico: sicuramente sono ad un ottimo livello, per questo ringrazio lo staff. Come valuto l’arrivo di un altro attaccante? Io sono dell’idea che la società, che fino ora ha fatto un ottimo lavoro sia a livello di acquisti che di gruppo, farà la scelta più opportuna: sicuramente più giocatori forti abbiamo in squadra, più ci divertiremo. I due gol simili? Un attaccante davanti al portiere deve rimanere il più tranquillo possibile e fare la scelta giusta al momento del tiro. Il rigore? C’era assolutamente per il fallo di Jaroszynski su di me“.

Commenti