Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Serata agrodolce quella di ieri per Zan Majer, centrocampista sloveno del Lecce. Nella partita di Coppa Italia vinta dai giallorossi per 4-0 sulla Salernitana, l’ex Maribor ha segnato il suo primo gol da quando è arrivato in Italia e veste la casacca della formazione salentina, chiudendo i conti con i granata.

Una grande gioia offuscata, però, dal furto del passeggino del figlioletto Leo che qualcuno ha pensato bene di far sparire. Ad annunciare la disavventura è stato lo stesso calciatore del Lecce attraverso una “Intagram story” pubblicata sul suo profilo.

Grazie al ragazzo che ha rubato il nostro passeggino per il mio bambino!!!” si legge nell’ironico commento affidato al popolare social network.

Commenti