Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Pomeriggio dedicato alla presentazione di altri due nuovi innesti dell’U.S. Lecce 2019/2020 che arrivano in maglia giallorossa per aumentare il tasso di esperienza della formazione salentina allenata da mister Fabio Liverani.

Dopo le conferenze stampa di Shakhov e Benzar tenute nella giornata di ieri, oggi è toccato al portiere brasiliano  Gabriel Vasconcelos Ferreira, più semplicemente Gabriel, incontrare i giornalisti nella sala stampa dello stadio “Via del Mare“.

L’ex estremo difensore del Perugia, portato giovanissimo in Italia dal Milan, si è presentato così: “Arrivo a Lecce nel pieno della mia maturazione (ha 26 anni, ndr). Dopo aver girato tante squadre, ora sono pronto a misurarmi con la nuova esperienza della Serie A in cui spero di essere protagonista come mi èm capitato nelle giovanili della Nazionale brasiliana. L’anno scorso ho incrociato il Lecce di Liverani nel pareggio per 0-0 all’andata e la sconfitta al ‘Curi’; furono due belle partirte tra squadre a cui piace creare gioco. Vigorito? Da avversari mi ha sempre salutato dopo le gare. Tra i nuovi compagni conosco già Tachtsidis con cui ho giocato per sei mesi. Ci siamo sentiti e mi ha parlato bene di questa piazza. Il mio ruolo? Credo che ancjhe con le nuove regole il portiere sia sempre più coinvolto nella costruzione del gioco. Nesta e Liverani hanno un’idea simile di calcio. Mi troverò bene“.

Commenti