Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – L’Italia ce l’ha fatta. La candidatura di Milano e Cortina d’Ampezzo è stata scelta dal CIO (Comitato Olimpico Interazionale) per ospitare le Olimpiadi Invernali del 2026 battendo quella svedese di Aare-Stoccolma per 47 voti contro i 34 delle località scandinave (ne bastavano 42 per la vittoria). Nella votazione tenuta oggi pomeriggio a Losanna (Svizzera) si è registrato un solo astenuto.

L’atteso annuncio dell’assegnazione è stato dato dal presidente del CIO, Thomas Bach, dopo il voto dei membri del Comitato Olimpico Internazionale allo Swiss Tech Convention Center della città svizzera. L’Italia tornerà quindi ad ospitare i Giochi invernali per la terza volta, vent’anni dopo Torino 2006 e 70 anni dopo l’edizione del 1956.

Commenti